La storia di oggi è quella di Sergio, utente Oval numero 40 e sicuramente tra i primi che non fosse amico di uno dei membri del team - un Ovaler veterano insomma 😄.
Ci parla di come l'app lo abbia aiutato a gestire lo sconforto del momento in cui rinunci a spendere soldi oggi per averne di più per il futuro.

SG_-1---1-

1. Presentati
Sono Sergio, ho 40 anni, lavoro in Banca e anche io sono molto appassionato di Fintech.
Oltre alla mia attività lavorativa, ho una bella famiglia e un figlio di 3 anni, Federico, che ovviamente mi dà tante soddisfazioni.
Circa un anno fa ho anche aperto un Blog dedicato ai Papà che sta crescendo molto bene (www.daddyswing.com) e che riesco a coltivare anche grazie ai risparmi accumulati con Oval Money.
Sono stato uno degli early adopter di Oval Money e ho creduto in voi e nella vostra idea fin dall’inizio della vostra avventura sul mercato, quando ancora non eravate sbarcati in Italia. Ovviamente vi ho anche fatto conoscere a colleghi e amici.

2. Come descriveresti il tuo rapporto con i soldi in generale?
Il mio rapporto con i soldi prevede che ne spendo parecchi per alimentare in particolare le mie passioni (finanza e tecnologia in particolare) e per mio figlio, la sua istruzione e la sua crescita. E quindi diventa essenziale anche il risparmio (e qui entrate in gioco anche voi!).

3. Cosa trovi più difficile nel mettere da parte risparmi?
La cosa che penso sia più difficile nel risparmiare è riuscire ad accantonare delle somme – anche importanti – a piccoli passi e senza impattare nello stile di vita che una persona e una famiglia si è costruita nel tempo.

4. Come pensi che Oval ti abbia aiutata fin'ora?
Oval mi ha aiutato con un modo diverso di gestire il risparmio giornaliero, in maniera quasi inconsapevole.

5. C'è qualcosa in particolare per cui vorresti usare i risparmi che stai accumulando? Prenderesti in considerazione l'idea di investirli e, se sì, in che modo?
Infine, come ho già detto, i risparmi che accumulo li utilizzo per rendere più leggere le spese per le mie passioni o per avere un piccolo tesoretto per spese improvvise.

Grazie mille per aver condiviso la tua storia Sergio e buona fortuna con il tuo blog - è un'iniziativa bellissima 💚

Se anche tu vuoi condividere la tua storia, iscriviti al nostro gruppo su Facebook, oppure scrivici a community@ovalmoney.com