For the English version, click here

La storia di oggi è di Alessia che ci ricorda un insegnamento molto importante: non è necessario guadagnare tanto per poter cominciare a mettere da parte qualcosa. Insomma, chi va piano, va sano e va lontano!

Alessia-1

1. Presentati
Ciao mi chiamo Alessia, ho 22 anni e vivo a Torino. Studio Psicologia all’Università degli Studi di Torino. Nel mio tempo libero mi piace viaggiare, perché mi da la possibilità di scoprire nuovi posti, e di venire a contatto con culture completamente diverse dalla mia. Mi dedico, un paio di volte a settimana, al volontariato al Pronto soccorso dell’’ospedale della mia zona. Adoro il mondo del make up, e mi tengo sempre informata sulle nuove tendenze. Mi piace leggere libri di ogni genere, e ascoltare musica per rilassarmi.

2. Come descriveresti il tuo rapporto con i soldi in generale?
Non ho delle entrante regolari, e per non pesare troppo sulle spalle della mia famiglia, affianco lo studio a qualche lavoretto part-time per mantenermi. Crescendo e iniziando a lavorare ho imparato quale sia il valore dei soldi e, non avendone a disposizione, cerco sempre di valutare come spenderli, anche se amo togliermi qualche sfizio quando ne ho le possibilità.

3. Cosa trovi più difficile nel mettere da parte risparmi?
Sicuramente la parte più difficile nel risparmiare, per me, è il fatto di dover rinunciare a un qualcosa che in quel momento ritieni fondamentale avere, ma che magari, pensandoci dopo, non lo è poi così tanto!

4. Come pensi che Oval ti abbia aiutata fin'ora?
Oval mi ha aiutata moltissimo a capire ancora meglio il valore dei soldi. Ho trovato un modo di risparmiare giocoso, che mi permettere di mettere qualcosa da parte senza che io me ne renda neanche conto, attraverso degli step che imposto io!

5. C'è qualcosa in particolare per cui vorresti usare i risparmi che stai accumulando? Prenderesti in considerazione l'idea di investirli e, se sì, in che modo?
Se riuscissi a mettere da parte in buona somma di denaro vorrei viaggiare tanto, e riuscire ad aprire una piccola associazione no-profit per aiutare donne e bambini che hanno vissuto dei maltrattamenti e che hanno bisogno di reinserirsi in società.

Grazie mille Alessia 💚

Se anche tu vuoi condividere la tua storia, iscriviti al nostro gruppo su Facebook, oppure scrivici a community@ovalmoney.com