1. App news

Un'estate con Oval Pay


Crema solare, racchettoni, macchina fotografica e Oval Pay, in valigia non manca proprio niente. Oval fa ormai parte della tua routine quotidiana, ma da qualche mese hai anche la carta Oval Pay, uno strumento in più per la gestione delle tue finanze, che ha un IBAN italiano e può essere utilizzata per le operazioni di tutti i giorni, integrandosi perfettamente con il meccanismo di risparmio e investimento di Oval.

Finalmente arriva il giorno della partenza per le vacanze: ti alzi presto e carichi la macchina ancora un pò assonnato, poi via a prendere gli amici. Durante il tragitto paghi 25,60€ al casello e data la levataccia per anticipare la partenza, ti fermi all’area di servizio per un caffè spendendo 1,10€.

Le cifre pagate saranno arrotondate in tempo reale, in modo che i restanti 1,30€ siano automaticamente trasferiti su Oval e sommati ai risparmi accumulati con le altre regole personalizzate, per essere spostati materialmente a fine settimana nel wallet di risparmio. Certo, potevi arrotondare le tue spese anche con il conto che avevi collegato ad Oval prima di Oval Pay, ma ora con la nuova carta i trasferimenti settimanali sono istantanei.

Arrivati a destinazione, abbandonate i bagagli e correte in spiaggia con lo stretto necessario: telo, crema solare e cellulare. Non vorrete rischiare di perdere il portafoglio proprio il primo giorno di vacanza! Nessun problema per il pagamento dell’ombrellone: con la tua Oval Pay associata ad Apple Pay puoi pagare in un secondo, mentre i tuoi amici ordinano il pranzo al bar con la loro carta Oval associata a Google Pay. Un boccone veloce e tutti pronti alla pennichella sotto il sole!

Cene, aperitivi, affitto delle biciclette, gite in canoa: le spese in vacanza non finiscono mai. Certo, almeno il viaggio è stato finanziato dal regalo di compleanno dei nonni: la cara vecchia bustina con dentro i contanti, che sei andato a depositare nel punto Banca 5 più vicino a casa, caricando il tuo conto Oval Pay dal terminale dell’esercente. Per evitare di sforare il budget previsto, ogni sera controlli la sezione Statistiche in app, dove hai un riepilogo di tutte le transazioni della giornata. Controlli anche che ognuno ti abbia versato la sua quota con la funzionalità Pay to Pay, che permette di inviare soldi istantaneamente agli altri utenti Oval. Alla fine paghi sempre tu e ci rimetti ogni volta! Le notifiche in tempo reale non mentono: stavolta, tutti hanno saldato il debito.

Prima di una nuova giornata in spiaggia fai un veloce check in app: ti hanno appena accreditato lo stipendio su Oval Pay ed è arrivato l’addebito delle utenze, tutto sotto controllo. È anche arrivato il trasferimento Pay to Pay da tuo fratello: 100€ per acquistare una scorta di vino del posto. Altro che souvenirs!

La fine della vacanza si avvicina e come da accordo con il proprietario dell’appartamento dove alloggiate, devi versare la quota rimanente per il soggiorno. Apri l’app e dal tuo conto Oval Pay effettui un bonifico gratuito, che ti permette di saldare il conto in qualche giorno. Questa volta ti sei ricordato in tempo, non come quel weekend di giugno al mare in cui avevi dovuto fare tutto l’ultimo giorno prima della partenza. Per fortuna, poi, con 1€ Oval ti permette di effettuare bonifici istantanei.

È l’ultima sera e avete prenotato una cena in quel ristorantino rustico sul mare gestito da due pescatori, che ha appena aperto e non è ancora attrezzato per i pagamenti digitali. Fai una corsa al bancomat, l’unico che trovi nelle vicinanze, e prelevi contanti senza commissioni, una cosa non da poco visto che il tuo amico che non ha Oval ha dovuto fare i chilometri per trovare un bancomat della propria rete.

Tu invece puoi prelevare senza commissioni in tutta l’area SEPA, quindi ti godi l’ultimo tramonto sul mare promettendoti di programmare una nuova fuga dalla città, magari in autunno, con i risparmi accumulati su Oval… e la tua Oval Pay ovviamente!

Scarica l'app

#BeMoneyWise

App Store Google Play