1. Inside Oval

Oval People: 1 anno in Oval per Giuseppe, Back-End Developer


Un anno di Giuseppe, in numeri:

📌 2.819 contributi su Gitlab
💻  480 commit
👾 879 ore su Steam
🔥 112 contributi su progetti open source

  1. Che idea avevi di Oval prima di entrare nel team?
    Non avevo mai sentito parlare di Oval prima di trovare lavoro come Back-end Developer. Il suo stack tecnologico mi sembrava interessante, la loro app e il sito web innovativo hanno attirato la mia attenzione. Speravo di trovare un posto dove poter lavorare con persone che condividessero le mie stesse passioni e i miei interessi.
  2. Dopo un anno in Oval, questa idea com’è cambiata?
    Beh, le mie aspettative non sono state affatto deluse. Sono fortunato a lavorare con persone intelligenti e appassionate di quello che fanno.
  3. Quale aspetto del team ti ha colpito arrivando in Oval e perché?
    La cultura aziendale aperta, basata sulla fiducia, sulla partecipazione e sulla trasparenza, è qualcosa che non è così comune nei luoghi di lavoro, almeno non qui in Italia.
  4. Cosa caratterizza la tua scrivania?
    Forse la mia ossessione per l'ordine e il minimalismo 😅
  5. Se potessi vivere in qualsiasi posto, dove andresti?
    Bella domanda, purtroppo non ho ancora trovato il posto ideale in cui vivere.
  1. Cosa facevi prima di Oval?
    Ero uno studente a tempo pieno e facevo lavori part-time per pagarmi gli studi. Ma ad essere onesto, a quei tempi passavo molto più tempo a scrivere codice per progetti personali e open source piuttosto che a studiare 🙈
  2. Qual è il tuo superpotere in ambito lavorativo?
    Direi la capacità di immergermi a fondo nei problemi e di rimanere concentrato fino a quando non ne capisco ogni singola parte e ogni possibile soluzione.
  3. Quale superpotere vorresti avere fuori dall'ufficio?
    La capacità di gestire meglio il mio tempo libero. Di solito finisco per perdere tonnellate di tempo a leggere roba sul web o a giocare ai videogiochi (anche troppo 😂). Almeno ne sono consapevole e posso cercare di migliorare!
  4. Quale è stata la sfida più grande che hai affrontato in Oval?
    La mia più grande sfida in Oval è stata quella di imparare a lavorare su una base di codice con un team relativamente grande. Essendo questo il mio primo vero lavoro come sviluppatore, ero abituato solo a progetti piccoli e il più delle volte sviluppati individualmente. Sono felice di aver avuto l'opportunità di affrontare questa sfida e di imparare qualcosa che non avrei mai potuto fare all'università.
  5. Come hai utilizzato il budget previsto per la formazione? Hai partecipato a qualche conferenza interessante?
    Ho acquistato un sacco di libri di saggistica 😍 Ma purtroppo non ho partecipato a nessuna conferenza negli ultimi mesi. Noi, team di Back-End, avevamo in programma di partecipare al PyConItaly in aprile 2020, ma poi è arrivato il COVID-19.
  6. Cosa volevi fare da grande?
    Quello che sto facendo ora 💻
  7. La tua citazione preferita?
    "La perfezione si raggiunge, non quando non c'è più nulla da aggiungere, ma quando non c'è più nulla da togliere." -- Antoine de Saint-Exupéry

Scarica l'app

#BeMoneyWise

App Store Google Play