1. Lifestyle

Come usare Oval se hai le mani bucate

Nel 2000 Sophie Kinsella crea un personaggio leggendario: Becky Bloomwood, giornalista economica del magazine londinese "Far fortuna risparmiando".

Migliore amica: la coinquilina Suze.

Peggior nemico: Dereck Smeath, direttore della Endwick Bank, tormentato dal conto in rosso di Becky, il cui scoperto si sta allargando a dismisura.  

Segni particolari: una passione quasi patologica per lo shopping, che la porta a nascondere i propri acquisti compulsivi a tutti (spesso anche a sé stessa).

La protagonista della nostra Oval story ha molto in comune con Becky. Si chiama Giada e oggi scopriamo insieme chi è e come Oval l'ha aiutata a fare qualcosa che per lei fino a poco tempo fa era impensabile: risparmiare!    

Chi è, cosa fa

Giada ha trent'anni appena compiuti e fa la commessa: lavora in un negozio di brand di lusso e tutte le sue clienti la adorano.

Giada non è, infatti, una di quelle commesse che cercano di vendere a tutti i costi vestiti per nulla adatti alla fisicità di chi li indossa: lei consiglia basandosi su chi ha davanti, e i corsi di Armocromia che ha seguito le hanno dato anche una bella attenzione a tonalità e materiali. Nel tempo, ha così costruito una vera e propria rete di clienti affezionate, che chiedono di lei e soltanto da lei vogliono farsi servire: per le occasioni speciali ed importanti, basta un colpo di telefono e Giada prepara loro i vestiti, che ha già messo da parte una volta arrivati in negozio, suddivisi per fisicità a cui donano di più.

Anche i suoi capi la adorano: e come non farlo, dato che possono contare su di lei per una buona fetta del fatturato?

Qual è il suo carattere: punti di forza e di debolezza


Giada è una persona ottimista e positiva, innamorata del proprio lavoro, soddisfatta della propria vita. Il grande amore non è ancora arrivato, ma lei non si dispera.

C'è un però, in questo quadro altrimenti roseo e che si tramuta facilmente in rosso: Giada spende tutti i suoi soldi in vestiti, trucchi, serate fuori. Al grido di "Becky Bloomwood incompresa da sempre", lei e le sue amiche si dedicano a godersi la propria giovinezza ed assenza di preoccupazioni.

Peccato che tra alcune di loro abbia iniziato a serpeggiare il malcontento ed un po' di ansia, da quando la prima delle amiche ha visto il proprio conto andare in rosso. Le altre le si sono strette intorno, ripromettendosi di darsi una regolata, almeno per un po'. Peccato che sia durata solo fino alla nuova presentazione della linea di cosmetici di Rihanna.    

Come utilizza gli Step di Oval per risparmiare?


Giada, da sempre la più curiosa quando si parla di Fintech, ha chiamato a raccolta le altre dopo aver sentito parlare di Oval e dopo aver studiato come potesse aiutarle ad essere almeno un po' più brave e giudiziose nella gestione dei propri soldi.Riuscite ad immaginare anche solo lontanamente la sua felicità, quando ha scoperto di poter risparmiare, grazie alle regole di Oval, anche facendo la cosa che ama di più: comprare?

Ed è così che Giada attiva queste due regole, contagiando a cascata tutto il gruppo delle sue amiche:

  • l'arrotondamento dinamico, con cui, se ad esempio spende 9,60 euro in un cocktail, i restanti 0,40 cent vengono automaticamente messi da parte;
  • la regola accumula quando spendi, con cui Giada ha iniziato a mettere da parte un importo fisso di 5 euro ogni volta che spende in queste categorie da lei scelte: Beni, Benessere, Cibo e bevande, che sono proprio i suoi punti deboli!

In cosa investe?


Una volta scoperta la possibilità di investire con Oval una percentuale ricorrente dei propri risparmi a scelta tra il 10% ed il 90%, Giada organizza in quattro e quattr'otto una riunione per consultarsi con le altre: ed è così che decidono di investire un prudente 20% in Women at the table, il prodotto d'investimento che investe nella parità di genere, incoraggiando l'inclusione delle donne in azienda.  

Vuoi sapere il seguito?


A forza di risparmiare, un po' ci hanno preso gusto (senza ammetterlo troppo, però): ed è così che hanno istituito, ogni due mesi, una serata in cui festeggiare tra di loro i ritrovati successi finanziari.

Nell'ultimo mese, Giada ha annunciato alle altre di aver finalmente messo da parte un po' di soldi con cui cambiar casa: c'era un monolocale in affitto che puntava da tempo, ma che non avrebbe mai potuto permettersi senza la sicurezza dovuta al fidarsi di sé stessa e alla sicurezza di mettere da parte soldi ogni mese!    

Il tuo capitale è a rischio, le performance passate potrebbero non essere indicative dei risultati futuri. Oval non ha la facoltà di  fornire consulenza finanziaria e, pertanto, rivolgiti a un consulente  esperto in materia per qualsiasi dubbio.

Scarica l'app

#BeMoneyWise

App Store Google Play