Start Now, Download Oval. App Store Google Play

Discover tips and tricks on how to save and invest money by Oval Money


È sempre il momento per le storie dei nostri Ovaler: puoi prendere spunto dai loro caratteri diversi, in alcuni casi anche opposti, così come dal loro modo di investire e di impostare le regole di risparmio su misura per le proprie abitudini e stile di vita. Oggi scopriamo la storia di Giulia!

Giulia: chi è e cosa fa

Giulia ha 32 anni ed è una copywriter freelance: scrive contenuti di vario genere per i suoi clienti, che sono perlopiù liberi professionisti come lei, che vanno da testi per siti e blog, a newsletter e articoli per alcune piccole testate online.

Giulia ha iniziato a crearsi un piccolo giro con il passaparola, per cui riesce al momento a portare a casa uno stipendio intorno ai 1.200 euro al mese: è un dato da tenere bene a mente per i calcoli che vedremo a breve.

Qual è il suo carattere: punti di forza e di debolezza


C'è poco da fare: Giulia ha un carattere emotivo incline a farsi prendere facilmente dall'entusiasmo, ma anche dal panico. Lo sanno bene i suoi amici e il fidanzato Marco, che ormai vive con lei ed è il suo punto di riferimento per le decisioni importanti.

Il suo carattere ha, nel corso del tempo, lasciato da parte un po' della sua fragilità, ma Giulia rimane senza dubbio - e fieramente - una persona sensibile. Il suo punto di forza è costituito dalla consapevolezza della sua tendenza a panico ed entusiasmo, per cui ha imparato con il tempo a lasciar passare sempre un po' di tempo in più della media delle altre persone per prendere una decisione. A volte, però, finisce per pensarci anche troppo.      

La finanza comportamentale classificherebbe Giulia come facile preda dell'euristica dell'affetto, per cui tende a dare con difficoltà una valutazione meramente oggettiva, facendosi spesso influenzare da uno sguardo emozionale sulle cose. In più, la sua avversione alla perdita, che caratterizza tutti noi in varia misura, per il fatto di essere più tristi per una perdita di quanto siamo felici per un analogo guadagno, è a livelli molto alti e diventa spesso controproducente nel suo rapporto con i soldi.

Come utilizza Oval per risparmiare?

Quando Giulia si è timidamente affacciata per la prima volta alle Statistiche di Oval si è resa conto che il suo rimandare le decisioni la stava portando a non spendere quasi nulla né per sé e il suo tempo libero, né per migliorare il suo lavoro.

La cautela che la caratterizzava aveva finito per legarle le mani e la sua situazione di freelance alle prime armi non l'aveva aiutata a sentirsi sicura nello spendere i propri soldi, che fosse per svago o per investire nel suo lavoro.

Con l'aiuto di Marco ha quindi deciso di seguire questa suddivisione delle sue entrate:

  • 60% dei 1.200 euro di stipendio per le spese essenziali (affitto, trasporti, cibo...): 720 euro
  • 30% dei 1.200 euro di stipendio ripartiti tra spese legate al suo lavoro e spese superflue (il suo tallone d'Achille: cenette fuori, cinema, qualche gita fuori porta), ovvero: 360 euro
  • 10% dei 1.200 euro di stipendio per i risparmi: 120 euro.

Giulia ha quindi impostato queste regole di risparmio:

  • Percentuale del 5% sui guadagni, ogni volta che riceve un pagamento;
  • Ricorrente fisso settimanale di 5 euro;
  • Arrotondamento su ogni spesa (calcolando una media di arrotondamento di circa 10 euro alla settimana).

Il suo mese è quindi così suddiviso:

  • Prima settimana: arrotondamento di 10 euro + importo fisso di 5 euro;
  • Seconda settimana: arrotondamento di 10 euro + importo fisso di 5 euro;
  • Terza settimana: arrotondamento di 10 euro + importo fisso di 5 euro;
  • Quarta settimana: 5% sui guadagni + arrotondamento di 10 euro + importo fisso di 5 euro,

... per un totale di 120 euro di risparmi al mese.

In cosa investe?


Giulia investe in Invest With Pride, perfetto per lei che vuole appoggiare cause che ritiene importanti e allo stesso tempo non vuole rischiare troppo, scegliendo un basso livello di rischio.

Giulia destina una parte dei soldi risparmiati agli investimenti grazie alla percentuale ricorrente a scelta dal 10% al 90% disponibile in Oval.

Vuoi sapere il seguito?

Grazie anche alla crescita progressiva della sua attività Giulia è riuscita a mettere da parte un ammontare di soldi sufficiente per poter delegare parte del suo lavoro ad un'assistente, Laura. Inutile dire che, ora, le chiamate super urgenti sono passate da Marco a Laura :)!

Grazie però al suo carattere paziente e al suo notevole sangue freddo, quest'ultima non esita a strigliare per bene Giulia quando c'è da darsi una calmata, tanto che, con il tempo, le due sono diventate ottime amiche e condividono spesso una pizza e il divano di casa per le loro chiacchiere e i piani di conquista del mondo!

Il tuo capitale è a rischio, le performance passate potrebbero non essere indicative dei risultati futuri. Oval non ha la facoltà di  fornire consulenza finanziaria e, pertanto, rivolgiti a un consulente  esperto in materia per qualsiasi dubbio

Scarica l'app

#BeMoneyWise

App Store Google Play