Start Now, Download Oval. App Store Google Play

Discover tips and tricks on how to save and invest money by Oval Money

Bisogna essere previdenti: iniziare il prima possibile, meglio se da subito, appena inizi a lavorare, con i versamenti in vista della pensione. Quante volte te lo sei sentito ripetere?

In effetti, è un caposaldo sacrosanto dell'educazione finanziaria: piccoli versamenti, costanti nel tempo. Mettiamo caso che tu sia arrivato oggi, a cinquant'anni, a dirti che ci sei quasi: cosa puoi fare, ancora, prima di tagliare il traguardo?

Ecco una lista di piccoli consigli pratici e veloci per te, da prendere in esame per capire se e dove puoi ancora migliorare!

Valutare l'ISC della tua forma di previdenza

Per ISC si intende l'Indicatore Sintetico di Costo: se hai aderito ad una forma di previdenza complementare, la bella notizia è che trovi questo dato nella "Scheda dei costi" contenuta tra le "informazioni chiave per l'aderente".

È un dato rilevante perché misura quanto incidano, in misura percentuale, i costi del tuo piano previdenziale sulla tua posizione: in più, è un dato leggibile in modo chiaro e semplice, visto che confronta i costi del tuo prodotto con quelli degli analoghi per grado di rischio presenti sul mercato.

Se non ci hai mai fatto caso prima d'ora, può essere il momento per cercare un prodotto con un rapporto rischio-rendimento più favorevole per te. Questi costi possono infatti toglierti una bella fetta di soldi che sei ancora in tempo a recuperare!

Fare uno switch alla linea più prudente del tuo fondo pensione

Esistono prodotti previdenziali con cui benefici del cosiddetto Life Cycle: significa che sono progettati per ridurre progressivamente, con l'avanzare della vita dell'aderente, l'esposizione agli asset più rischiosi, in favore di linee più prudenti, con il vantaggio di capitalizzare i guadagni già maturati con la linea più spinta e metterli al sicuro per la tua pensione.

Se però, al tempo dell'adesione, non ne conoscevi l'esistenza, non tutto è perduto: puoi operare un Life Cycle manuale, chiedendo al tuo consulente se possa essere il momento di spostare i tuoi soldi su un piano previdenziale dalla linea più cauta.

Se hai aderito ad una forma di previdenza complementare, è un passaggio che puoi effettuare passati due anni dall'adesione: informati, sei in tempo per mettere il fieno in cascina per la tua pensione!

Prendere in esame la previdenza per i familiari a carico

Magari non sai che, nella quota che puoi portare in deduzione ogni anno per le forme di previdenza complementare, che equivale a 5.164,57 euro, sono compresi anche i contributi che versi a favore dei familiari a tuo carico, ad esempio un coniuge o i figli.

In questo periodo della tua vita che corrisponde mediamente ad una capacità di spesa più elevata, sei ancora in tempo per far loro questo bel regalo e approfittare al tempo stesso della deduzione: sommando i contributi versati, fai un calcolo per valutare fin dove puoi riuscire ad arrivare!    

Continuare con i versamenti volontari

Se sei un lavoratore dipendente, la cifra con cui arriverai alla pensione è potenzialmente composta da alcuni elementi in più rispetto ad un libero professionista.

Destinando infatti il tuo TFR alla previdenza complementare e versando in più un tuo contributo volontario, in molte aziende hai infatti diritto a ricevere il contributo del tuo datore di lavoro.

Questo significa che hai la possibilità di ottenere una pensione più alta: se già aderivi a questa possibilità, è il momento di continuare, per approfittare, alla fine, della costanza che ti avrà permesso di accedere alle magie dell'interesse composto.

Ridurre il rischio complessivo del tuo portafoglio


Infine, valuta un ribilanciamento del tuo portafoglio: può essere davvero il momento propizio per abbassarne il grado di rischio complessivo grazie alla diversificazione.

Valuta se ci sono strumenti che possono aiutarti a capitalizzare quanto fatto finora, al contempo continuando a trarre il massimo dagli anni che hai ancora davanti, magari grazie ai versamenti periodici.  

Prova a riflettere se alcuni di questi consigli possono aiutarti a migliorare ancora, arrivando al tuo meglio al momento della tua pensione!

Il tuo capitale è a rischio, le performance passate potrebbero non essere indicative dei risultati futuri. Oval Money non ha la facoltà di fornire consulenza finanziaria e, pertanto, rivolgiti a un consulente esperto in materia per qualsiasi dubbio.

Scarica l'app

#BeMoneyWise

App Store Google Play