Start Now, Download Oval. App Store Google Play

Discover tips and tricks on how to save and invest money by Oval Money


Comprendere la volatilità di mercato ti aiuterà a capire meglio come e perché il valore del tuo portafoglio oscilla.

Sapere è potere, come dice il vecchio proverbio; quindi, capendo meglio cosa sta succedendo ai tuoi investimenti e il perché, potrai fare scelte di investimento più consapevoli che ti aiuteranno nel lungo termine.

Cosa significa?


Questa la definizione di "volatile": qualcosa che è "suscettibile a cambiamenti imprevedibili e rapidi".

Da questo si può dedurre che il termine “mercato volatile” si riferisca, quindi, a un mercato il cui valore cambia molto rapidamente, sia in positivo che in negativo. Quando questo accade, si parla, per l’appunto, di mercato volatile. Con “bassa volatilità” ci si riferisce a piccole fluttuazioni, e con “'alta volatilità” si indicano fluttuazioni maggiori.

Da cosa può essere causata la volatilità del mercato?

La volatilità del mercato può essere causata da fattori diversi, nello stesso modo in cui il mercato stesso è influenzato da molte cose diverse. I cambiamenti politici, le politiche economiche e avvenimenti, come la guerra dei prezzi del petrolio, hanno tutti un impatto considerevole.

Altri tipi di cambiamenti che possono far oscillare i mercati azionari e il valore degli asset sono: cambi di gestione aziendale, disastri naturali, o anche la vecchia mentalità del “seguire la massa”.

In sintesi, sono pochi i modi di "salvaguardarsi" dalla volatilità del mercato; gli elementi che possono influire sono fuori dal tuo controllo come investitore. Tuttavia, è importante ricordare che non tutti dureranno a lungo, e alcuni creeranno fluttuazioni maggiori di altri, che durano per un periodo di tempo più lungo.

Tutti gli asset sono volatili?

In una certa misura sì, sebbene non tutti abbiano lo stesso livello di volatilità. In generale, le attività considerate più volatili (per esempio, i titoli azionari) sono considerate investimenti "più rischiosi". La volatilità è uno dei fattori di rischio di un investimento perché il loro valore ha maggiori probabilità di variare, e di variare in quantità maggiori. In aggiunta, questi investimenti non hanno nessuna garanzia di buon esito per gli investitori.

Le attività meno volatili, come le obbligazioni o i conti deposito, sono generalmente considerate investimenti "meno rischiosi". Ciò è dovuto al fatto che il loro valore ha molte meno probabilità di variare o possono addirittura garantire un certo tasso di interesse su somme vincolare per periodi più o meno lunghi, come il nostro TassoFisso.

L’importante, quindi, è capire la tua propensione al rischio e investire di conseguenza.

Farsi prendere dal panico?

No. Anche se può farti saltare il cuore in bocca vedere il valore del tuo portafoglio oscillare, specialmente se sta diminuendo, è importante ricordare che la volatilità è elemento integrante del normale movimento del mercato.

Come abbiamo visto, alcune attività, ad esempio i titoli azionari, sono intrinsecamente più volatili di altre, come le obbligazioni. Quindi, quando il mercato oscilla, di solito è meglio calmarsi e ricordarsi che, sebbene si possano verificare perdite a breve termine, i dati storici indicano che nel lungo periodo è più probabile che si realizzi un profitto, se non ci si lascia prendere dal panico facendo dei cambiamenti affrettati.

La volatilità è in realtà importante all’interno del mercato, perché consente agli investitori che hanno investito saggiamente di realizzare profitti. Per gli investitori che vedono i loro titoli scendere, può essere un'opportunità di fare delle ricerche e praticare la regola del "comprare al ribasso, vendere al rialzo". Senza il movimento del mercato non ci sarebbe profitto.

È importante non farsi prendere dal panico e fare le proprie scelte di investimento in modo misurato e razionale. Nonostante, secondo la teoria dell'economia comportamentale, gli esseri umani avvertano la perdita più profondamente della vittoria, è importante non cedere agli istinti quando si tratta di investimenti.

Oval non fornisce consulenza finanziaria, in caso di domande si consiglia il parere di un esperto.  

Scarica l'app

#BeMoneyWise

App Store Google Play