Start Now, Download Oval. App Store Google Play

Discover tips and tricks on how to save and invest money by Oval Money

Con la ricchezza di informazioni disponibili al giorno d'oggi (alcune delle quali corrette, altre invece errate) è facile sentirsi sopraffatti quando arriva il momento di prendere decisioni importanti, e i tuoi investimenti rientrano di sicuro in questa categoria.

Ecco perché abbiamo deciso di semplificarti le cose, aiutandoti ad identificare le cinque peggiori abitudini d'investimento che potresti aver sviluppato senza accorgertene.

Non pianificare nulla

Hai sempre bisogno di avere un piano! Che tu abbia deciso di andare su Marte o di organizzare il compleanno di un bambino di 10 anni, riuscirai ad evitare molto più facilmente di entrare nella confusione più completa, se possiedi un piano solido.

Parlando dei tuoi investimenti, questo significa che devi sapere perché stai investendo, in cosa vuoi investire, quanti soldi hai a disposizione, a quali tipologie di investimenti sei interessato e il tuo profilo di rischio. Naturalmente, puoi sempre procedere con il pilota automatico ed investire senza aver programmato nulla, nessuno ti fermerà. Tuttavia, senza una pianificazione delle proprie mosse, il primo segnale di mercato che oscilla seminerà il panico più totale nell'investitore inesperto o impreparato.  

La vendita a tutti i costi motivata da un'ondata di panico (panic selling)

Continuando dall'ultimo punto, il cosiddetto panic selling è una delle cose peggiori che puoi fare quando investi. Fidati: quando inizi a prendere in considerazione la vendita, probabilmente è già troppo tardi! Vendendo qualcosa a meno della cifra a cui l'hai comprata, non stai facendo altro che capitalizzare la perdita.

Dovresti invece aspettare, fare le tue ricerche, parlare con degli esperti e aspettare che il mercato si riprenda. Investire non è altro che questione di pazienza e attesa.  

Controllare i tuoi investimenti in modo compulsivo

Per molti di noi, controllare gli aggiornamenti in maniera compulsiva è entrato a far parte delle normali attività quotidiane. Prendi in considerazione Facebook, Gmail, Instagram, Snapchat: tutte quante queste società vogliono che tu le apra e legga notifiche ed aggiornamenti più volte al giorno per poter rimanere al passo con le notizie, con il tuo carico di lavoro e con le infinite chat di gruppo a cui partecipi, al punto che per alcuni di noi questo impulso è praticamente diventato un riflesso spontaneo, qualcosa di veramente difficile da evitare.

Quando si tratta di controllare i tuoi investimenti, tuttavia, è davvero fondamentale che trovi il modo di non cedere a questo comportamento compulsivo, lasciando stare i tuoi soldi! Questo per due ragioni importanti: in primo luogo, è assai difficile che il futuro delle tue azioni venga deciso nel giro di un giorno, per cui controllarle quotidianamente non ti serve a nulla. Al contrario, dovresti star dietro alla performance di lungo termine.

In secondo luogo, controllando i tuoi titoli giornalmente sei molto più esposto al rischio di lasciarti prendere dal panico quando vedi una leggera tendenza al ribasso (che sul lungo termine diventerà totalmente irrilevante, nella migliore delle ipotesi), così inizierai a vendere sulla scia del panico e a perdere non soltanto il capitale già investito, ma anche quello che potresti guadagnare in futuro.

Non avere pazienza

Certo, tutti danno la caccia al prossimo colpo grosso che risolverà tutti i loro problemi, permettendo loro di vendere traendone un profitto astronomico e di comprare uno yacht privato, tutto nei primi sei mesi della propria carriera di investitori.

Sfortunatamente, però, tutto questo è assai improbabile: la qualità più importante per investire con successo è la pazienza. Anche l'investitore più famoso al mondo, Warren Buffett, dice che la cosa migliore da fare è comprare qualcosa che pensi possieda un valore intrinseco, per poi aspettare con pazienza che il suo valore aumenti, e per aspettare intende decenni, non mesi.


Non fare alcuna ricerca

Proprio come avere un piano, fare le tue ricerche è un passo fondamentale per poter investire, e andare avanti a comprare senza prima averlo fatto e averci meditato su può portare facilmente al disastro. Fare un investimento che reputi una buona scelta "di pancia" può portarti ad acquistare azioni o ad investire in compagnie riguardo alle quali non sei particolarmente esperto, il che significa che quando arriva un momento critico non saprai cosa fare per conservare e proteggere i tuoi soldi.

Ascoltare gli esperti può essere un ottimo modo per iniziare (sebbene possano essere vaghi di proposito), ma nulla sostituisce la ricerca e l'educazione personale, il che include leggere libri e rimanere aggiornato sulle notizie di ambito finanziario.

Oval non fornisce consulenza finanziaria, in caso di domande si consiglia il parere di un esperto.  

Scarica l'app

#BeMoneyWise

App Store Google Play