Start Now, Download Oval. App Store Google Play

Discover tips and tricks on how to save and invest money by Oval Money

Ecco una nuova puntata della nostra serie in cui scopriamo le storie di alcuni Ovaler della prima ora.

Abbiamo dato spazio a caratteri diversi, a lavori e stipendi differenti, in modo che tu possa trovare spunti per impostare le tue regole di risparmio e investire i tuoi soldi nel modo più adatto alla tua indole e alle tue caratteristiche!

Mentre Francesco, il nostro Ovaler idealista, è solitario e un po' controcorrente, qui abbiamo a che fare con una storia completamente diversa: quella di Marco!

Marco: chi è e cosa fa


Marco ha 26 anni ed è al suo primo impiego a tempo indeterminato: lavora in un'agenzia come designer. Si occupa di disegnare loghi e creare identità visive per i siti dei clienti.

Marco è soddisfatto del suo lavoro, anche se sente di non poter esprimere del tutto il proprio estro creativo. L'agenzia gli permette di entrare in contatto con grandi aziende e guadagna 1.600 euro al mese, dato da tenere a mente perché ci servirà tra poco per fare qualche calcolo insieme.

Qual è il suo carattere: punti di forza e di debolezza

Marco è una persona profondamente creativa: la creatività è in effetti una caratteristica che gli viene riconosciuta fin da quand'era piccolo e il disegno era il modo in cui amava esprimersi.

Gli insegnanti avevano visto in lui un talento precoce: mentre ascoltava gli insegnanti, a scuola, Marco passava le ore a ritrarre di nascosto i suoi compagni, con caricature o ritratti realistici a seconda dell'estro del momento. Quando l'avevano scoperto, i suoi compagni avevano iniziato a commissionargli disegni da regalare, da appendere in camera o da custodire gelosamente.

Anche nell'agenzia in cui lavora Marco è conosciuto da tutti come quello simpatico, decisamente a suo agio nei rapporti sociali: di sicuro non incarna lo stereotipo dell'artista tenebroso e solitario!

Marco imbriglia la sua creatività di giorno, al servizio dei clienti, per poi sfogarla nei disegni e nei ritratti a cui si dedica quando esce da lavoro e spesso fino a tarda sera, dedicandosi allo studio dal vero con modelle o prendendo spunto dai tratti dei suoi amici che si prestano. Un giorno vorrebbe diventare freelance e dedicarsi anima e corpo ai suoi disegni, ma al momento si rende conto di non poterci riuscire, vista la sua vita un po' sregolata.

C'è sempre un gran via vai di amici a casa sua, in effetti: anche per questo Marco non riesce proprio a tenersi una fidanzata, visto che tutte inevitabilmente si stufano di vivere in un ambiente con poca privacy ed intimità.

Un suo punto di debolezza sta di certo nel coltivare poco le proprie opinioni personali: la finanza comportamentale direbbe che Marco è affetto da istinto gregario, visto che si fa influenzare molto dalle opinioni altrui e raramente riesce a prendere una decisione senza consultarsi con qualche amico.  

Questo finisce per renderlo poco equilibrato: la sua vita e il suo modo di concepire le cose è molto simile ad una montagna russa, in cui si alternano la felicità di quando sta con gli altri e si dedica alla sua arte, alla tristezza di quando si ritrova da solo con se stesso e si rende conto di dover cambiare per riuscire a realizzare il suo vero sogno.

Come utilizza Oval per risparmiare?

Quando Marco ha iniziato a sbirciare le statistiche di Oval su consiglio di un amico, gli era venuto un mezzo colpo: la maggior parte dei suoi soldi andavano nelle birre, nelle pizze e nel cibo fast food che offriva spesso ai suoi amici con generosità.

Per riuscire a trovare una maggiore regolarità e per iniziare a mettere da parte dei soldi per avviare la sua attività, Marco ha accettato di seguire, almeno per un periodo di prova, il consiglio del suo amico Fabio.  

Marco suddivide mensilmente così il proprio stipendio:

  • 55% dei 1.600 euro di stipendio per le spese essenziali (affitto, cibo, spese legate all'auto ecc.): 880 euro;
  • 30% dei 1600 euro di stipendio per le spese superflue (che lui non considera affatto tali, in cui rientra il costoso materiale per i suoi disegni): 480 euro
  • 15% dei 1.600 euro di stipendio per i risparmi con Oval: 240 euro.

Sempre su consiglio di Fabio, Marco risparmia 240 euro al mese grazie a queste regole di risparmio impostate con Oval:

  • Percentuale del 10% sui guadagni, ogni volta che riceve un pagamento;
  • Fisso ricorrente settimanale di 10 euro;
  • Arrotondamento sulle spese (calcolando una media di arrotondamento di circa 10 euro alla settimana).

Il suo mese è quindi così suddiviso:

  • Prima settimana: arrotondamento di 10 euro + importo fisso di 10 euro;
  • Seconda settimana: arrotondamento di 10 euro + importo fisso di 10 euro;
  • Terza settimana: arrotondamento di 10 euro + importo fisso di 10 euro;
  • Quarta settimana: 10% sui guadagni + arrotondamento di 10 euro + importo fisso di 10 euro,

per un totale di 240 euro di risparmi al mese.

In cosa investe?

Quando Fabio gli ha consigliato di iniziare ad investire una parte dei soldi risparmiati grazie alla percentuale ricorrente a scelta dal 10% al 90%, Marco ha sbottato: "Eh no però, così è troppo!".

In realtà, non appena Fabio gli ha parlato di Creative Thinking, il prodotto d'investimento dedicato alle aziende che investono nell'innovazione, a Marco si sono illuminati gli occhi e ha deciso che era davvero l'investimento fatto su misura per lui.  

Vuoi sapere il seguito?

Avendo iniziato a tagliare sulle birre e sui viveri, gli amici di Marco avevano iniziato a passare sempre meno tempo con lui, fino a sparire del tutto.

Marco si è reso conto che il suo unico vero amico è Fabio, che ha dimostrato di essere presente e gli ha dato una mano concreta: ora Marco è riuscito ad ottenere un part-time dall'agenzia e nel resto del tempo si sta dedicando a creare il proprio studio, investendo in formazione...e ha finalmente accettato di uscire con l'amica della fidanzata di Fabio che da tempo lo aspetta!  

Non perderti le prossime puntate!

Il tuo capitale è a rischio, le performance passate potrebbero non essere indicative dei risultati futuri. Oval non ha la facoltà di  fornire consulenza finanziaria e, pertanto, rivolgiti a un consulente  esperto in materia per qualsiasi dubbio

Scarica l'app

#BeMoneyWise

App Store Google Play