Start Now, Download Oval. App Store Google Play

Discover tips and tricks on how to save and invest money by Oval Money

Mariavittoria: un nome, un programma! Se interpretiamo la vittoria come l'essere i primi, Mari sicuramente incarna bene il significato del suo nome: è stata la nostra prima assunta del 2019, la prima copywriter e ancora la prima dipendente a lavorare stabilmente da Milano.

Non per questo si monta la testa, anzi! Collabora stabilmente con sviluppatori, designers e tutto il team di marketing per far confluire le esigenze e rendere i nostri testi chiari e scorrevoli.

Un anno di Mariavittoria, in numeri:

💬 13.845 refusi corretti

🧦 20+ varianti del nome inventate dal collega Gilberto

🎧 4.416 brani ascoltati su Spotify

5 agende scarabocchiate di appunti

1. Che idea avevi di Oval prima di entrare nel team?
Oval è arrivata per caso, non ero pratica del mondo fintech, ma dopo le ultime esperienze lavorative sognavo una startup vera, dinamica e un po’ pazza!

2. Dopo un anno in Oval, questa idea com’è cambiata?
Ho capito subito di aver fatto la scelta giusta! Oval è come una famiglia e in quanto tale si cresce tanto e si migliora insieme 🤗

3. Hai citato "le ultime esperienze lavorative"... Cosa facevi prima di venire in Oval?
Lavoravo in un e-commerce di arredamento e design, scrivendo quotidianamente testi in tre lingue.

4. Hai studiato lingue?
No, sono state famiglia e viaggi che mi hanno permesso di essere fluente nelle lingue. All'università ho studiato architettura, ma ho capito in fretta di essere pessima nel far stare in piedi gli edifici 😅. Ma giuro che sceglierei di nuovo quella facoltà, è stata molto formativa e mi ha dato tanta disciplina.

5. Cosa caratterizza la tua scrivania?
Non l’ordine, ma ho comunque dei punti fermi: oltre al computer, un piccolo astuccio pieno di penne e un’agenda scarabocchiata.

6. Cosa ti piace fare quando non sei al lavoro?
Viaggio appena posso e cerco oggetti assurdi nei mercatini, poi ascolto un sacco di musica e cammino tanto. Ma la cosa che mi piace di più in assoluto è scoprire le persone.

7. Cosa volevi fare da grande?
La guardia forestale, l’astronauta, poi la stilista. Nessuno dei miei sogni di bambina si è realizzato, se non in forme completamente diverse. Ma una cosa che ho sempre fatto è scrivere, ho cominciato a 8 anni con un giornalino mensile sulla mia famiglia.

8. Qual è il tuo superpotere in ambito lavorativo?
Ne ho due: disponibilità e pazienza.

9. Quale superpotere vorresti avere fuori dall’ufficio?
Facile, il teletrasporto!

10. Quale è stata la sfida più grande che hai affrontato in Oval?
Da copywriter abituata a scrivere testi lunghi e ricchi di dettagli, la sfida più grande è stata imparare il micro-copywriting. È un lavoro complesso, ma mi piace perché mi mette alla prova tutti i giorni e mi insegna ad essere più essenziale anche nella quotidianità.

11. Citazione preferita?
È di una pittrice: “I do not think that the banks of a river suffer because they let the river flow”.

12. Per cosa sogni di essere ricordato?
Per aver fatto un po’ di rumore nella vita delle persone e per essere stata socialmente utile 🥁

Scarica l'app

#BeMoneyWise

App Store Google Play