Start Now, Download Oval. App Store Google Play

Discover tips and tricks on how to save and invest money by Oval Money

Il crowdfunding è un concetto relativamente nuovo nel mondo della finanza e nello specifico, della raccolta di capitali, un fenomeno in rapida ascesa dall’enorme potenziale e tutto da sfruttare. Ma di cosa si tratta nello specifico? Come nasce il crowdfunding, quali tipologie esistono?

La folla

Hai provato a pronunciarlo? Il termine ‘crowdfunding’ può sembrare complesso, ma il significato è molto semplice. Te lo dice la parola stessa: indica la ricerca di finanziatori per un progetto attraverso internet, rivolgendo un appello diretto alla ‘folla’ (crowd) - anche per piccole somme - in modo alternativo o complementare ai tradizionali canali intermediati da soggetti istituzionali come banche, fondi di private equity e venture capital, business angels.

Un approccio innovativo, che inverte la dinamica tradizionale: con il crowdfunding, si parte dal basso. Il cuore del crowdfunding è infatti il pubblico, che può materialmente manifestare la propria fiducia e il proprio apprezzamento per progetti o prodotti che sente vicini e che spesso e volentieri fanno parte della propria vita quotidiana.

Tipica del crowdfunding, come dicevamo, è la modalità di raccolta attraverso internet, che la rende più immediata e ne amplifica la portata. Si sa, ormai il passaparola online non ha limiti. Sono molti gli artisti, i partiti politici e le startup che hanno scelto il crowdfunding per far crescere i propri progetti grazie al contributo della potentissima comunità della rete. Ma non solo: anche multinazionali affermate e con un grande seguito alle spalle hanno optato per questa forma di finanziamento: basti pensare alla campagna di crowdfunding avviata da Tesla nel 2016 per finanziare la realizzazione del Model 3.

Il 2018 è stato un anno di maturità per il crowdfunding in Italia, che arriva un po’ in ritardo rispetto ad altre nazioni europee, ma che con un incremento del 45% degli investimenti (fonte: “Report sul Crowdfunding in Italia” di Starteed), pone le basi per una crescita sostenibile e duratura per gli anni a venire.

4 sfumature di Crowdfunding


Una parola, tante sfumature che danno linfa a progetti spesso orientati a innovare e talvolta rivoluzionare un settore rendendo il proprio pubblico parte integrante del processo di crescita.

Ne esistono diverse tipologie:

1.Tramite il Donation Crowdfunding si raccolgo fondi esclusivamente sotto forma di erogazioni liberali. È una formula particolarmente utilizzata da enti non-profit o più in generale in occasione di iniziative di beneficienza.

2.Il Reward Crowdfunding consente di raccogliere fondi sotto forma di donazioni a cui è corrisposta una ricompensa, immateriale o materiale.

3.Attraverso il Lending Crowdfunding si raccolgono finanziamenti a titolo di prestito, a fronte di un interesse e del rimborso del capitale prestato.

4.Poi c’è l’Equity Crowdfunding, la versione più gettonata tra gli esempi di raccolta fintech. In questa forma di crowdfunding – come suggerisce il nome – l’investimento avviene attraverso la sottoscrizione di capitale di rischio e a tutti gli effetti l’investitore diventa socio dell’impresa.

È proprio questa la via che abbiamo scelto lanciando la nuova campagna Grow with Oval, che ci permetterà di condividere la nostra crescita e i nostri futuri successi con tutti gli utenti che credono in noi e ogni giorno ci aiutano a migliorare la nostra app.

Equity crowdfunding

Ora aperto a tutte le piccole e medie imprese e non più solo alle startup e alle PMI Innovative, l’Equity Crowdfunding si differenzia in modo netto dalle altre forme di raccolta: investendo il proprio denaro in un progetto si comprano infatti azioni, quote o altri strumenti finanziari e si diventa a tutti gli effetti soci della società che sta portando avanti un progetto imprenditoriale o di investimento, sottoscrivendo una quota del capitale dell’azienda.

L’Equity Crowdfunding rappresenta un’opportunità di crescita e sviluppo per tanti settori con idee innovative. Qualche esempio? BrewDog, società istituita nel 2007 da James Wyatt e Martin Dickie, è ritenuta una degli unicorni di più grande fama nel Regno Unito. Nel 2017, ha infatti lanciato una campagna di crowdfunding per raccogliere 10 milioni di sterline, offrendo in cambio titoli azionari. Al termine della campagna, il finanziamento totale ammontava a 26,2 milioni di sterline. Al momento, si stima che la società valga 1,8 miliardi di sterline.

Nel mondo del fintech, pensiamo invece alla digital bank britannica Monzo, che ha scelto più volte di affidarsi all’equity crowdfunding, per sostenere la propria crescita. La prima campagna del 2016 ha permesso alla challenger bank, al tempo chiamata ancora Mondo, di coinvolgere i propri utenti in una campagna che si è conclusa con la raccolta di 1 milione di £, portando il valore stimato della compagnia a crescere da 24 a 30 milioni di sterline.

Un secondo round nel 2017 porta Monzo a superare i 2 milioni di sterline di capitale, raccolti con la partecipazione di oltre 6.000 investitori, che hanno fornito alla compagnia la linfa necessaria a sviluppare nuovi servizi in app.
Nel 2018 arriva la campagna più imponente: con un round lampo Monzo ottiene il sostegno di oltre 35.000 investitori, raggiungendo il proprio obiettivo di 20 milioni di sterline. Un risultato reso possibile anche grazie alla potente e attivissima community di utenti Monzo, uniti dall’entusiasmo crescente verso le novità proposte dalla compagnia che ad oggi ha raggiunto il valore di 2 miliardi di sterline e in puro stile fintech, promette di proseguire nel percorso di innovazione costante del panorama finanziario.

Pensa quindi al fatto di investire in un prodotto che utilizzi quotidianamente e che migliora la tua vita, come Oval, attraverso la quale hai messo da parte un bel gruzzoletto e che ti ha anche aiutato ad iniziare a investire. L’Equity Crowdfunding ti permette di partecipare alla crescita dell’azienda e di ottenere una parte di azioni che corrisponde alla cifra investita. Ma non solo, diventerai parte integrante di una community di investitori che condivideranno con noi le future iniziative e i successi che verranno.

Come è successo in occasione della nostra prima campagna di crowdfunding, lanciata nel 2018, che ci ha permesso di raccogliere oltre 500.000 sterline in sole 72 ore e di condividere il nostro progetto con 900 nuovi partner, amici e tester. Ora siamo pronti a fare un altro passo avanti con una nuova campagna di crowdfunding che ci aiuterà a crescere ancora di più, vuoi essere dei nostri?


Oval non fornisce consulenza finanziaria. Il tuo capitale è a rischio, e le performance passate potrebbero non essere indicative dei risultati futuri.

Scarica l'app

#BeMoneyWise

App Store Google Play