Start Now, Download Oval. App Store Google Play

Discover tips and tricks on how to save and invest money by Oval Money

Il risparmio è fondamentale, lo sappiamo tutti. Te lo hanno insegnato già in tenera età, una monetina alla volta, quando i "grandi" ti suggerivano di non spenderle subito, anzi, di metterle da parte per poter raggiungere i tuoi obiettivi.

Crescendo, però, sul risparmio hai acquisito idee sbagliate che non portano a nulla se non confusione sull'argomento. Sfatiamo insieme questi falsi miti, liberandoci di cattive abitudini per far finalmente diventare il risparmio la tua abitudine migliore!

Luogo comune #1 - Utilizzare contanti è meglio che usare la carta

Se è vero che non si dovrebbe vivere al di sopra delle proprie possibilità, spendendo più di quanto si guadagna, non è altrettanto vero che pagare in contanti sia il modo migliore per contenere le spese. Anzi, grazie ad applicazioni come Oval, pagare con la carta permette di monitorare le transazioni e capire come spendi i tuoi soldi, evitando di rimanere a secco.

Hai in vista dei grandi acquisti? Prendi in considerazione l'idea di utilizzare la carta di debito: la carta Oval Pay ad esempio ti permetterà di risparmiare i centesimi che avanzano dalle transazioni quotidiane, accantonandoli nel tuo conto Oval e evitandoti di rimanere "a secco".

Inoltre, i fornitori di carte ti forniscono anche una protezione legale e finanziaria quando acquisti online. Questo significa che, se sei vittima di frode o furto d'identità, sei tutelato!

Luogo comune #2 - Il risparmio viene dopo tutto il resto

Questo è il modo più sbagliato di pensare al risparmio. È vero, devi pagare l'affitto, le bollette e tanti altri costi fissi all'inizio del mese, ma perché il risparmio non può essere tra queste voci ricorrenti? Cerca di includere sempre i risparmi tra le spese fisse: solo così riuscirai a renderla una pratica abituale. Altrimenti, le spese saranno sempre troppe e non riuscirai a risparmiare nulla. I tuoi risparmi devono entrare a far parte dei tuoi costi fissi mensili ed avere lo stesso livello di importanza.

Non potresti mai lesinare sull'affitto; allo stesso modo, non dovresti mai farlo sui risparmi, e automatizzare questa pratica è il modo più semplice per farlo. Non hai un reddito fisso e hai paura di non poter risparmiare abbastanza? Puoi allora accantonare una percentuale del tuo stipendio ogni mese: questo, ad esempio, renderà il risparmio costante e sempre proporzionale alle entrate.

Luogo comune #3 - Posso attingere al mio fondo per le emergenze quando voglio


Il senso di avere di un fondo di emergenza, è quello di aiutarti in caso di necessità improvvisa. Un'emergenza di solito è un evento eccezionale che consiste, per esempio, nella perdita del lavoro, in spese mediche, o qualsiasi altro importo elevato da sostenere che potrebbe portarti a debiti finanziari se non saldato in fretta.

Le vacanze, dei vestiti nuovi o le spese della carta di credito non sono emergenze, e non dovrebbero quindi essere pagati con quei fondi. Anche se nel tuo fondo di emergenza hai molti risparmi, e ti riprometti di riempirlo nuovamente non appena arriva il prossimo stipendio, non usarli per le tue spese mensili! Inoltre, non dovresti mai metterti in una posizione in cui non hai abbastanza soldi per coprire le spese. Per ogni sfizio che vuoi toglierti, l'ideale è aprire conti di risparmio separati.

Scarica l'app

#BeMoneyWise

App Store Google Play