Discover tips and tricks on how to save and invest money by Oval Money

"Come faccio a risparmiare se guadagno poco?", "Pago le bollette e non mi rimane nulla", "Bisogna guadagnare tanto per riuscire a mettere da parte qualcosa".  

Anche tu fai queste considerazioni? È davvero così difficile risparmiare? Ecco tre storie su cui riflettere, per iniziare a migliorare la tua vita quotidiana grazie al risparmio.


Mario Vannucci è un trentenne soddisfatto: ne ha fatta di strada dal paesino in provincia di Pisa in cui è nato e cresciuto!

Dopo il lavoro da commesso in un centro di telefonia in paese, dove è rimasto fino ai trent'anni, qualcosa è cambiato: ha conosciuto l'amore - che nel suo caso si chiama Marta e l'ha colpito come un fulmine, come nei film.

Un anno di avanti e indietro, però, è stato abbastanza da far desiderare alla coppia un po' di stabilità: la scelta di andare a convivere è venuta naturale, così come quella di Mario di spostarsi a Pontedera, dove Marta ha già una casa ed un lavoro fisso.

Detto fatto: oggi Mario ha un lavoro come impiegato presso uno studio di avvocati; guadagna circa 28.000 € all'anno, ed è felice. Ha una vita tranquilla di cui apprezza ogni attimo, e una serena quotidianità con la sua Marta. Non hanno grandi spese e Mario non ha hobby costosi: qualche partita di calcetto con i colleghi e le serate al bar con gli amici per tifare per la sua squadra del cuore; qualche serata abbracciati sul divano, Mario a leggere mentre Marta guarda le Instagram Stories degli amici.  

Il suo sogno nel cassetto? Avere i soldi da parte per sposarsi con Marta e mettere insieme un gruzzolo per le emergenze, per non avere pensieri.        

Come e perché Mario utilizza Oval Money?

Mario ha un buon controllo delle sue entrate e uscite, è preciso e non ha grosse spese. Tuttavia, nonostante gli acquisti oculati, non riusciva mai mettere nulla da parte: gli serviva un modo automatizzato, grazie al quale risparmiare senza più doversene ricordare. Non voleva più rimandare: voleva iniziare subito, pur non avendo grandi cifre da accantonare, e portare avanti il suo obiettivo per tutto il tempo necessario.

Oval ha fatto al caso suo per la sua semplicità di utilizzo e l'immediatezza: senza troppi pensieri ha attivato il Fitness step perché diciamolo, tra le serate sul divano e le cenette preparate da Marta, stava mettendo su una bella panzetta! Così, semplicemente tornando a piedi dall'ufficio, sta risparmiando circa 70 euro al mese, e ha già in testa quanto vorrà avere da parte per chiedere a Marta di sposarlo!      


Sara Mariani non avrebbe mai immaginato di arrivare a 28 anni felice del suo lavoro e della sua vita indipendente, anche senza un compagno. Ormai torna ad Imola, la sua città natale, solo per le feste, per andare a trovare i genitori: da quando ha 19 anni vive a Bologna, che ormai è la sua città, dove fa l'infermiera con grande soddisfazione: le piace sentirsi così utile agli altri!

Mentre studiava, Sara ha conosciuto Andrea, uno studente di Filosofia creativo e un po' sfuggente. Dopo poche settimane, già convivevano; è bastato poco, però, per far capire ad entrambi di essere troppo diversi: Sara amava uscire con gli amici, fare sport e programmare viaggi, mentre Andrea le sembrava sempre perso in un mondo tutto suo. Ha preso in mano la sua vita e l'ha lasciato: ora vive con il suo gatto e può divertirsi ad organizzare serate fuori, a esplorare le città vicine nei weekend e per non farsi mancare niente, ha appena rinnovato l'abbonamento in palestra.

Come e perché Sara utilizza Oval Money?

Sara non ha un reale controllo delle sue spese: le sembra sempre di non spendere molto, ma con il suo stipendio attuale di 20.000 euro all'anno basta poco per veder sfumare i suoi sudati soldi.

Ha scaricato Oval per saperne di più sulla gestione dei suoi soldi, grazie al grafico in app con cui anche una pigra in finanza come lei riesce ad avere una panoramica completa sulle proprie abitudini di spesa.

Quel che è certo è che senza un risparmio automatizzato, Sara non riuscirebbe mai a risparmiare: per questo ha impostato lo Step settimanale, con cui mette da parte un totale di 50 euro al mese. Il suo obiettivo futuro è di aumentare l'importo, dopo aver osservato per un po' i suoi consumi e capito dove può tagliare le spese.

Oggi sta programmando un viaggio da sogno con le amiche, la prossima estate: solo a pensarci, risparmiare non le pesa poi così tanto!    


Manuel Scaraffia è un ventenne che si dà da fare: lavora a Bergamo come meccanico, e vive con sua mamma e due fratelli.

Lavorare in officina è per lui fonte di continua soddisfazione: è appassionato di motori da sempre e, in più, ha acquisito un grande senso di indipendenza da quando ha un proprio stipendio.

Il tempo libero lo passa con gli amici di una vita: tra sport e serate fuori, è felice di non pesare sulla propria famiglia: anzi, quando può, contribuisce volentieri alle spese di casa con i soldi che dà alla mamma.

Adora guardare video di Marco Montemagno per farsi ispirare e guardare ad un futuro da costruirsi giorno per giorno con le proprie forze.

Come e perché Manuel utilizza Oval Money?

Manuel guadagna 15.000 euro all'anno, che, vivendo a casa con i suoi, gli bastano per togliersi anche qualche sfizio.

È un sognatore e pensa in grande: pregusta già il momento in cui aprirà la propria officina, e sa che non è mai troppo presto per iniziare a mettere soldi da parte. Anzi, ha letto che prima inizia - anche con piccole cifre - e meno gli peserà, e probabilmente si ritroverà anche un bel gruzzolo senza accorgersene.

Ha iniziato ad usare Oval perché il fintech lo affascina da sempre, e dell'app ama la facilità con cui riesce a risparmiare: senza grandi rinunce è arrivato a 95 euro al mese, di cui avrà bisogno un domani per realizzare tutti i suoi sogni.

Inizia subito a monitorare le tue spese e a risparmiare: scarica anche tu Oval Money!

Download the app

Download the app

#BeMoneyWise

App Store Google Play