Discover tips and tricks on how to save and invest money by Oval Money

Lo sappiamo, siete perfetti l'uno per l'altra. Eppure, le statistiche dicono che ogni mese circa il 31% delle coppie discute a causa dei soldi.

Puoi essere la persona più parsimoniosa del mondo, ma se dividi casa e finanze con un partner che spende tanto e, ancor peggio, è convinto di farlo in modo oculato, allora la vita può davvero essere difficile.

1. Punta sulla comunicazione

Comunicare è il punto di partenza, senza dubbi. Tra le coppie sincronizzate sulla gestione delle finanze, il 68% dichiara che la comunicazione in tema con il proprio partner è "molto buona" o "perfetta". Perciò, se la tua dolce metà ha un chiaro problema con il portafoglio, è tuo diritto prenderlo da parte e parlargliene.

Un buon modo per approcciare il problema è sedersi con gli estratti conto degli ultimi mesi alla mano, ed esaminarli insieme. La chiave è affrontare il problema come una squadra e condividere le responsabilità per ogni uscita, senza puntarsi il dito contro e accusarsi a vicenda - anche se la tentazione è forte. Sfrutta invece l'occasione come opportunità per allinearvi e valutare con attenzione lo stato attuale delle vostre finanze.

Per mantenere un clima più disteso possibile (non facile quando si parla di denaro) ed entrare nella sua testa, prova a porre al tuo partner alcune di queste domande:

  • Come ti senti riguardo alle tue finanze, al momento?
  • Idealmente, quanto vorresti risparmiare ogni mese?
  • Cosa ti provoca maggiore stress, se si parla di soldi?
  • Quali sono i tuoi obiettivi di risparmio?

2. Affronta il problema sul momento

Se il tentativo di una chiacchierata tranquilla va in fumo, perché non provare con il "colpetto istruttivo"? Ogni volta che il tuo partner sta per cedere a una spesa inutile, prova a dargli una piccola gomitata per sottolineare il momento.

Puoi dire qualcosa di neutrale, come "Mi sembra che ne abbiamo almeno 5" o "Non riesco proprio a capire come potrei usare questa cosa...". Oppure, chiedigli direttamente se ritiene la spesa davvero necessaria. Portare il partner a fermarsi e ragionare su ogni spesa, può aiutarlo ad essere più consapevole e oculato.

3. Prova la terapia finanziaria

Le sedute di terapia finanziaria funzionano, che sia un terapista vero o un libro da leggere insieme la sera. Sentirsi consigliare da un esperto esterno alla realtà familiare, infatti, può fare la differenza. Il tuo partner potrebbe iniziare a vedere le cose da una prospettiva diversa, ed essere meno sulla difensiva sull'argomento.

Non solo: con il supporto di un terapista, potete davvero costruire solide abitudini finanziarie, che rimpiazzino quelle vecchie. È un'occasione per affrontare il problema in coppia e acquisire una consapevolezza comune, che vi porti a guardare nella stessa direzione.

4. Lavora per raggiungere un compromesso

Le spese del tuo partner, magari, sono legate a tempo libero e divertimenti, come una vacanza a 5 stelle che sognava da anni. Ma possono anche essere radicate in altro: paura di non poter provvedere alla famiglia, di perdere tutto e non avere nulla su cui contare. Sono tantissime le ragioni per cui le persone spendono soldi, devi solo capire cosa spinge il tuo partner a farlo. Cerca di capirne la causa e instaura una comunicazione costruttiva: su alcune spese particolari, come un'auto o una vacanza speciale, troverete facilmente un compromesso.


Aprite un conto condiviso e versate insieme una cifra ogni mese. Con questo obiettivo in mente, non solo avrete un obiettivo comune ma avrai a disposizione una buona motivazione per mettere in discussione spese superflue.

5. Imposta parametri trasparenti

Fare chiarezza sulle responsabilità finanziarie di ciascuno, rende le cose molto più chiare e facili da gestire nel quotidiano.

Stilate insieme una lista completa di tutte le spese ricorrenti che condividete (es. affitto o rate del mutuo, bollette, spese alimentari, etc.). Valutate poi lo stipendio di entrambi e spartitevi i pagamenti. Sapendo di avere delle spese mensili ricorrenti, probabilmente, il tuo partner farà più attenzione al prossimo acquisto.

L'ideale, inoltre, è cambiare la prospettiva sui risparmi - inseriscili nella lista, facendoli diventare obbligatori. Impostando uno step di risparmio automatico nella tua app, così, la tua banca invierà automaticamente denaro al tuo salvadanaio digitale e il risparmio sarà costante. Poi, una volta iniziato il tuo percorso e costruito un fondo cuscinetto, potrete iniziare a investire per il vostro futuro, partendo da piccole somme.

Le questioni legate al denaro, in una coppia, sono stressanti - ma non c'è problema che non possa essere risolto, in due.

Il tuo capitale è a rischio e le performance passate potrebbero non essere un indicatore reale dei risultati futuri. Oval Money non è autorizzata a fornire consulenza finanziaria, in caso di ulteriori domande si consiglia il parere di un esperto.

Download the app

#BeMoneyWise

App Store Google Play