Start Now, Download Oval. App Store Google Play

Discover tips and tricks on how to save and invest money by Oval Money

Anno nuovo = buoni propositi, un po' come Natale = siamo tutti più buoni e ci facciamo regali, non credete?

Se siete stufi di fallire in ciò che vi proponete di cambiare, perché non provare a mutare prospettiva iniziando a mettere al centro del cambiamento non più voi stessi, con propositi spesso enormi, difficili e soprattutto che intaccano la vostra autostima e che hanno la pretesa di cambiare il vostro modo di essere in toto, ma semplicemente il vostro portafoglio?

Quest'anno, chiedete a Babbo Natale di darvi per l'anno che viene fiducia e concretezza, con la convinzione che un passo concreto dopo l'altro si va molto più lontano che con voli pindarici che pretendono di trasformarvi in persone migliori allo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre.

Per il 2019 scegliete uno di questi propositi, piccoli ma appunto molto concreti, ed uno soltanto, provando a tenergli testa fino al 31 dicembre del 2019, costi quel che costi.

Due sono le regole, qualunque obiettivo scegliate:

  • Difendetelo fino alla fine: focalizzatevi soltanto su di lui e dategli la priorità su tutto il resto in caso di incertezza e di principi contrastanti, visto che abbiamo imparato insieme che chi ha troppa scelta finisce per non scegliere nulla e per non agire.  
  • Tenete un diario della vostra buona abitudine da acquisire: comprate un quadernino, metteteci una bella etichetta con scritto nero su bianco ciò a cui lo dedicate e iniziate. Quello sarà il posto in cui tornare quando vi sentirete stanchi e sentirete di stare per demordere: segnate i passi in avanti e tenete il conto del giorno a cui siete arrivati con il vostro buon proposito, sarà molto più difficile abbandonarlo a cuor leggero!            

Ecco qualche esempio tra cui scegliere:

  1. Puntate sempre all'alternativa meno cara, con una spesa più consapevole

Lungi dal trasformarvi in Scroodge, come state già pensando dentro di voi, provate a prenderla come un gioco! Pensate non con gli occhiali velati d'ansia e da nuove preoccupazioni sempre dopo l'angolo dell'adulto, ritrovate il bambino in voi che amava le sfide e che, se giocava a non calpestare le righe delle mattonelle, quelle righe non le calpestava, cascasse il cielo!

Quando fate la spesa, acquistate un regalo, comprate qualcosa per voi, fate sempre caso alla prima possibilità che vi capita davanti e a ciò che potete arrivare a risparmiare scegliendo l'alternativa meno cara. Non si tratta di accontentarsi, ma di trovare qualcosa che vi soddisfi allo stesso modo e allo stesso tempo renda il vostro portafoglio più "ciccione" di quanto sarebbe stato se non ci aveste riflettuto su. Segnate sull'agendina almeno una volta a settimana quanto avete virtualmente risparmiato mettendoci un po' di attenzione in più!

2. Scegliete una ed una sola categoria di spesa su cui ridurre drasticamente i costi

Va da sé che vi consiglio di scegliere quella che vi interessa meno: grazie alle categorie di Oval Money potete fare mente locale sulle vostre principali categorie di spesa e scegliere quella su cui vi pesa di meno fare un po' di economia. Magari non siete amanti dei ristoranti e preferite una buona cenetta a lume di candela a casa e potete tagliare la categoria Cibi e bevande, o magari non siete fan dei viaggi e con un po' di attenzione potete ridurre ulteriormente i consumi dei Trasporti. Anche qui: agendina alla mano, segnate tutto nero su bianco e via!

3. Lasciate andare

Che sia il dannato e onnipresente abbonamento alla palestra, che sia quel corso di pittura a cui vi siete iscritti ma che, guardando in faccia la realtà, non frequenterete mai: per una volta, siate un po' indulgenti con voi stessi (e con il vostro  martoriato portafoglio!), tamponate finché potete il danno e regalate ciò di cui non usufruite (sentendovi almeno più ricchi dentro, se non fuori), e non pensateci nemmeno a rinnovare qualcosa che non avete frequentato nemmeno nell'anno passato. Lasciatevi alle spalle i propositi falliti ed entrate nel nuovo anno con passo lieve e leggero, danzando al ritmo della frase "Sono libero!".

Sono sicura che anche il vostro portafoglio beneficerà di un tale buon proposito.