Discover tips and tricks on how to save money.

Avete mai letto il libro "Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere" di John Gray?

Se anche non l'aveste fatto, di sicuro ne avrete sentito parlare: è uno dei saggi sui rapporti di coppia più famosi al mondo e l'assunto di base è molto semplice. I marziani e le venusiane andavano d'accordo quando erano consapevoli di provenire da due diversi pianeti e accettavano così le reciproche differenze. La situazione è precipitata quando, arrivati sulla Terra, si dimenticarono di venire da due pianeti diversi e iniziarono a lottare, mettendo fine all'accoglienza delle caratteristiche di cui sono naturalmente portatori.

Le neuroscienze ci spiegano meglio

Facciamo un passo in un altro mondo, quello delle neuroscienze: molti studi hanno sancito le differenze tra marziani e venusiane, evidenziando come i due utilizzino in modo diverso il cervello: la donna usa di più l'emisfero destro ed è più propensa a fare operazioni in parallelo. Si apre così ad una maggiore emotività ed empatia, a sfumature e intuizioni. L'uomo usa invece di più l'emisfero sinistro, più lineare e razionale, procedendo logicamente.

Si capisce da subito che uomini e donne, invece che farsi la guerra ed evidenziare le incompatibilità, lavorerebbero molto bene in modo complementare: più facile a dirsi che a farsi, certo!

Provate ad applicare quello che abbiamo detto finora al rapporto con risparmi ed investimenti.  

Anche qui, studi ed evidenze dimostrano che le donne sono più emotive nel rapporto con il denaro, più propense a farsi cogliere da paure e ansie; gli uomini sono invece più freddi e meno esposti ai turbamenti degli alti e bassi dei mercati riflessi sui propri soldi. Forse è per questo che, al di là dell'introduzione delle donne all'economia domestica, spesso le faccende "serie" legate agli investimenti sono in mano agli uomini.

Pensate di quanti banchieri uomini abbiamo letto sui giornali nel periodo del fallimento di Lehman Brothers, al punto che Christine Legarde, direttore del Fondo Monetario Internazionale, si chiese se le cose sarebbero andate diversamente, se al loro posto ci fossero state le Lehman Sisters.

Pensate anche a come, nelle famiglie italiane, le questioni legate agli investimenti siano spesso in mano all'uomo di famiglia.

In parte può essere dovuto al fatto che le retribuzioni femminili faticano ancora a raggiungere il livello di quelle maschili.  

Perché non pensare a delle Lehman Sisters che affianchino i Lehman Brothers?

Il rovescio della medaglia di quello che vi ho raccontato è infatti che l'emotività porta le donne a frenarsi di più, quando si tratta di rischiare, con il risultato che tendono a pensare al lungo termine, prendendo decisioni più lungimiranti e caute degli uomini, più propensi alla speculazione.

Non ci sono giudizi di merito, ma soltanto constatazioni, naturalmente di massima e legate ad una media!

Anche la scienza ci viene in aiuto, visto che, come potete leggere in questo articolo, si tratta di motivazioni biologiche: l'ormone che caratterizza di più gli uomini, il testosterone, influenza anche il loro modo di prendere decisioni, portando a ragionare troppo ottimisticamente, a sovrastimare i valori, rendendo più aggressivi e incapaci di scendere a compromessi e a contrattazioni.

Capite bene come, quando si vede tutto più positivo di come sia in realtà, si può essere portati a prendere decisioni non proprio avvedute.

Vi sembra strano che possa essere visto come un errore, l'essere troppo ottimisti?

Eppure, come ci insegna la finanza comportamentale (di cui abbiamo parlato nel mio primo articolo), lo è: ci porterebbe a sovrastimare risultati e a prendere decisioni azzardate.  

In questo contesto le donne avrebbero una funzione correttiva: possono portare ad agire in modo più pragmatico e obiettivo.

Quindi, visto che sulla biologia non è possibile intervenire, perché non sperare in un rapporto complementare tra uomo e donna anche quando si tratta di prendere decisioni relative agli investimenti, tanto nel microcosmo della famiglia quanto in quello più grande del mondo della Borsa?

Se volete, potete iniziare voi: sfruttando il fatto che le donne sono più caute, ma da sole forse anche troppo, e che gli uomini sono invece più sfrontati e pronti ad azzardare, per cui potrebbe aiutarli un maggiore pragmatismo...potrebbe essere la ricetta perfetta, fateci sapere come andrà!  

E per prendere decisioni più lungimiranti e iniziare a risparmiare, affidatevi ad Oval Money!

#BeMoneyWise

Download the app

Download the app

#BeMoneyWise

App Store Google Play