alt

English version here.

Investire è una di quelle attività che spesso sembra fatta dai ricchi per arricchirsi ancora di più senza il minimo sforzo. L'idea dei rischi e dei guadagni, ad esser franchi, è molto vaga e spesso la maggior parte di noi ci rinuncia ancor prima di capire le reali opportunità. Ma non dovrebbe essere per forza così! Abbiamo risposto ad alcune domande che potrebbero fare al caso vostro se avete in mente di investire del denaro.

1. Cosa vuole dire investire?
Anche se non mi piace citare questa frase così abusata ultimamente, investire è davvero "lavorare meglio, non di più". Si tratta di sborsare un po' di soldi oggi per ricevere un bel premio domani. In pratica è come scegliere un bene di consumo che con il tempo acquisterà valore, così nel futuro questo bene ripagherà di più di quello che era stato pagato inizialmente.
Ci sono molti modi di investire. Potete investire in azioni, obbligazioni, aziende, immobili, società di investimento a capitale variabile... per citarne solo alcuni.

2. Ok, adesso spieghiamo tutte queste cose
Azioni: Sono emesse da una società e comprandone si possederà una 'condivisione' di azienda. Questo significa che avrete diritto a una parte dei dividendi (che sono parte dei guadagni dell'azienda) in base alla quota di azioni che possedete e che avrete anche la possibilità di venderle a qualcun'altro.
Ad esempio, se comprate un'azione a 1 euro e in sei mesi sale a quota 1,10 euro, significa che avrete guadagnato 0.10 centesimi facendo nulla. A questo punto potrete tenere le azioni se pensate che andranno ancora su, oppure venderle al prezzo attuale, ottenendo quindi un piccolo guadagno.

Obbligazioni: Ci sono diversi tipi di obbligazioni, ma si tratta per tutti di una sorta di prestito. In pratica, al posto di comprare una 'parte' di azienda attraverso l'azione, si tratta di prestare del denaro. Questo denaro servirà alla società che avrà così le casse più gonfie e potrà utilizzarlo per fare business. In cambio, l'azienda pagherà degli interessi, così come succede con i prestiti bancari.
Proprio per la loro natura più stabile, che da un certo punto di vista è un aspetto positivo, le obbligazioni non renderanno allo stesso modo delle azioni.

Compagnie e immobili: queste due si spiegano già da sole. Potete scegliere di investire in una compagnia in cui credete, così se questa crescerà vedrete crescere anche il vostro investimento. Come succede con ogni tipo di investimento, dovete anche essere preparati all'eventualità che l'investimento vada male e la somma investita potrebbe sparire in poco tempo. Ci sono molti siti di suggerimenti aggiornati con gli investimenti più sicuri, vi consiglio di consultarli bene prima di iniziare a investire.
Lo stesso discorso vale per i beni immobili, sono molte le persone che hanno investito su immbili o multiproprietà, dato che per molti anni hanno rappresentato una risorsa valida. Anche qui però, non è una certezza.

Società di investimento a capitale variabile: Al posto di investire tramite un numero di azioni di una determinata compagnia, questo tipo di investimento vi permette di investire in diverse società. Investendo in questo tipo di società avrete quindi i vostri soldi differenzati in diversi investimenti.

2_banner_ITA2-1

3. Investire è rischioso?
La risposta è che si, può esserlo, ma dipende da dove si decide di investire.
Il modo migliore per tenere a freno i rischi è diversificare gli investimenti. Ad esempio, investendo somme minori su un numero di investimenti maggiori, guadagnerete meno ma avrete anche meno rischi di perdita.
Inoltre, è molto importante tenere a mente che è rischioso investire se non si hanno conoscenze finanziarie adeguate. Quindi assicuratevi di studiare la storia e la gestione dell'azienda prima di investire i vostri soldi, non investite mai in qualcosa che non conoscete o capite!

4. Qual'è l'opzione di investimento con il minor rischio?
Ricordate che quasi sempre un rischio minore significa anche guadagni minori. Questo non deve essere visto come un aspetto negativo, perchè in fondo un investimento più sicuro significa anche che i vostri soldi sono al sicuro. Ma significa anche che per avere guadagni maggiori, dovrete pagare una somma più alta. Oppure, il vostro denaro dovrà rimanere investito per un tempo più lungo per riuscire a guadagnarci di più. Ad esempio, alcuni investimenti prevedono un tempo di giacenza minima (che può arrivare a decine di anni) in cui la somma non potrà essere toccata. Questo significherà che una volta investito, dovrete dimenticarvene per un po' di anni!

Alcune opzioni di investimento a basso rischio da considerare sono: certificati di deposito, rendite fisse o obbligazioni statali (come ad esempio i BOT).

5. Come capire se è il momento giusto di investire?
Ovviamente questo dipende da voi, ma ci sono alcune cose che dovreste considerare prima di farlo:
Siete informati sull'investimento?
Non pensate nemmeno ad iniziare a investire se non siete informati sui vari tipi di investimenti possibili. Impelagarsi in un investimento senza essere preparati nel modo giusto, potrebbe causare problemi seri.
Siete finanziariamente stabili?
Siete capaci di mantenere un livello finanziario stabile, cioè di arrivare alla fine di ogni mese senza l'acqua alla gola? Siete completamente senza debiti? Avete dei risparmi in banca? E, ancora più importante, siete pronti ad attutire il colpo nel caso in cui l'investimento dovesse andare male, senza andare in rovina o indebitarvi pesantemente?
Se le risposte sono tutte positive, allora siete in una posizione finanziaria abbastanza stabile per poter investire!
Avete un obiettivo?
Sapete esattamente perchè volete investire i vostri soldi? Ad esempio, se volete avere dei soldi per quando andrete in pensione, sarà il caso di pensare a un fondo di investimento a lungo termine con crescita lenta. Se invece puntate a un investimento a breve termine o con un potenziale guadagno maggiore, avrete bisogno di accedere alla cifra senza limiti di tempo.
Sapere cosa volete dal vostro investimento vi aiuterà a orientarvi tra le diverse opzioni.

Questo articolo vuole darvi le basi per le vostre fondamenta di finanza, ma ci sono moltissimi siti, libri e servizi appositi che vi potranno aiutare in base all'investimento che vorrete effettuare.
Vi consigliamo questo libro per iniziare: 'Il piccolo libro dell'investimento. Un modo efficace per garantire il tuo guadagno nel mercato azionario'.

Inizia a risparmiare per i tuoi investimenti con Oval Money!
alt

#BeMoneyWise