English version here

Ahimè è passato un po’ di tempo da quando mi sono posto questi problemi ma almeno ora posso dire “ci sono passato”.

alt

Per affrontare la vita (e con vita intendo “budget”) da studenti ci vogliono determinazione, perseveranza e compromesso. Quando ripenserai a questo periodo ti accorgerai che è qui che hai imparato le lezioni più importanti sul risparmiare. Oggi vi racconto le mie.

1. Benedici gli happy hours

Chi di noi, davanti ad un buffet, non si è mai sentito come un bambino in un negozio di caramelle?!
Gli happy hours sono un ottimo modo per socializzare e allo stesso tempo sfamarsi a basso costo (purtroppo anche qualità). Una o due sere a settimana non faranno di certo male, se non esageriamo chiaramente.

La cosa bella dell’Italia è che ogni regione ha le sue abitudini, in alcune l’aperitivo è abbondante ed in altre più essenziale. Per quanto riguarda me, ho studiato a Milano e ti garantisco che è molto semplice lasciarsi prendere la mano con questa abitudine.

2. Cerca i locali con musica live

Se ti piace la musica dal vivo, ci sono tanti locali che propongono artisti emergenti (o semplicemente musica dal vivo) a basso prezzo. È sempre una buona idea farci un salto, se sei fortunato inoltre incontrerai anche i prossimi U2.

Per quanto riguarda la mia città, Milano, mi permetto di consigliarti il sito Conoscounposto che propone i posti più tipici e alternativi della città.

alt

3. Le serate studenti!

Lo so, sono molto spesso la stessa cosa trita e ritrita, eppure ci dobbiamo passare tutti.
Dato che la vita universitaria permette un buon grado di flessibilità con gli orari durante la settimana, queste serate sono solitamente organizzate il mercoledì o giovedì.
Come tutti sappiamo, uscire nei weekend è molto più caro, per questo molte volte, il sabato e la domenica conviene accontentarsi di attività meno “mondane”.

Da buon maschietto ti consiglio di partecipare alle serate Erasmus, lo sai bene il perché ;)

4. Iscriviti ad una squadra

Se sei un tipo cha ama lo sport e lo spogliatoio, ti accorgerai che fare uno sport di squadra richiede tanta fatica, sia per trovare i partner che il campo per giocare.
Una soluzione ottimale è trovare una squadretta amatoriale a cui aggregarsi, anche solo per gli allenamenti.
Quando giocavo a pallavolo è capitato molte volte di accogliere in squadra studenti in trasferta, ti assicuro che sono state, inoltre, molte di più le volte che questi nuovi compagni sono rimasti per tutta la stagione che il quelle in cui hanno lasciato dopo qualche allenamento.

Questo trucchetto ti aiuterà a rimanere in forma praticando il tuo sport preferito ed a conoscere nuova gente con cui condividere i tuoi interessi!

5. Non sottovalutare gli house party

Sarà che invecchiando si diventa pigri, ma ancora sono le mie feste preferite. Ho forse memorie migliori durante feste in casa che serate fuori.

Una festa in casa è sempre l’alternativa migliore per risparmiare, basta chiedere a tutti i partecipanti di portare qualcosa e il gioco è fatto. Ora non ti resta che tirare fuori la fantasia e mischiare tutte le bevande che gli ospiti hanno portato. E se ti serve un aiutino per i cocktail ecco una lista che ho stilato dei miei preferiti e a buon prezzo!

alt

#BeMoneyWise