(English version)

alt

Per molti di noi non ci sono molte opzioni, la macchina è necessaria. É un posto dove spendiamo gran parte della giornata, per andare al lavoro, portare i figli a scuola o semplicemente per muoverci con i nostri amici. Ora vivo in città, ma fino a qualche tempo fa ero in provincia e mi sono reso conto della quantità di tempo che passavo in macchina solo dopo un po’ di tempo, perché ha iniziato a mancarmi. Ovviamente da “vero maschio” la mia era impeccabile, sempre pulita e profumata (noi uomini preferiamo tenere la macchina in ordine e la casa un disastro, si sa).

Per avere una macchina bisogna sceglierla, questo processo è complesso e snervante. Acquistare con i risparmi o fare un prestito? Meglio una macchina nuova o usata? Meglio scura o chiara? Ci sono molte domande a cui dare risposta e probabilmente passiamo molto più tempo su queste che a guidare. Non pretendo di dare una risposta a tutti i quesiti, ma se posso togliere qualche dubbio lo faccio ben volentieri!

Le macchine usate sono generalmente più economiche di quelle nuove.

In valore assoluto si intende. A parte la classica sottrazione dell’IVA (22% per macchine acquistate dopo il 2013), il mercato dell’usato è molto più competitivo di quello del nuovo. La quantità di rivenditori è molto più alta. Se ci pensate, infatti, potete trovare macchine usate sia da rivenditori specializzati che da concessionarie.
Se non ci interessa essere i primi allora sappiamo già che dovremo passare un sacco di tempo su internet o a contrattare con i rivenditori di auto usate.
Un altro motivo valido per preferire questa alternativa sono i chilometri. É molto facile trovare auto usate con molti pochi chilometri ed un allestimento praticamente perfetto. Basta solo non essere molto esigenti con i dettagli e potrai avere una macchina al pari del nuovo.

Acquistare l’auto tramite un finanziamento dalla propria banca o finanziaria può essere più vantaggioso di farlo tramite leasing.

Nella maggior parte dei casi non ci troveremo nelle condizioni economiche di acquistare una macchina con i nostri risparmi ma dovremo ricorrere a forme di finanziamento.
Prima di passare in rassegna le differenze è doveroso precisare che questi consigli sono destinati a chi vuole comprare un’auto per uso personale, non professionale.
Attraverso il leasing ci troveremmo a pagare una rata mensile, tendenzialmente più bassa che quella di un finanziamento. Il veicolo risulterà dai documenti intestato a noi e dovremo prendercene cura al 100% sebbene la proprietà rimarrà alla società di leasing (il locatore). Alcuni contratti potrebbero includere anche i costi di manutenzione ordinaria a fronte di una maggiorazione sulla rata mensile, tuttavia per un uso quotidiano moderato questo gioco non vale la candela. Al termine del contratto potremo scegliere se riscattare la vettura (a fronte del pagamento del valore residuo) oppure restituirla al locatore e se in sede di restituzione la macchina ha qualche danno, il locatore potrebbe richiedere addirittura un indennizzo per la riparazione.
Questo metodo può essere il migliore qualora si abbia intenzione di fare molti chilometri e sfruttare la macchina unicamente per la durata del contratto. Nel caso in cui volessimo un bene durevole di nostra proprietà la soluzione migliore è il finanziamento.
Optando per il finanziamento potremo acquisire la proprietà della macchina e essere proprietari del valore residuo alla fine del ripagamento del prestito. Questa alternativa presenta anche flessibilità dal punto di vista delle rate, avendo noi una relazione con un istituto di credito sarà possibile rinegoziare i termini in qualunque momento.

alt

Le macchine di piccola cilindrata sono più economiche da assicurare.

Se non progettiamo di fare gare clandestine con Dominic Toretto e la sua gang ma dobbiamo unicamente usare l’auto per spostarci da A a B, un’auto di piccola cilindrata è la soluzione migliore. Questo tipo di vettura presenta anche costi molto minori dal punto di vista di carburante e ricambi, questi ultimi sono infatti molto più comuni e semplici da trovare.

Per concludere, non importa molto che macchina acquisteremo: l’importante è trovare il giusto affare per le nostre tasche ed essere sempre al corrente dei “Termini e condizioni” a cui stiamo aderendo.
...........................................................................

Compra l'auto adatta a te, ma tieni sempre sott’occhio le tue spese con Oval Money per accumulare i risparmi...automaticamente!

alt
Scarica l'applicazione o entra nella waiting list di Android #BeMoneyWise