alt

English version

Dal 21 Giugno è arrivata ufficialmente l’estate e i giorni sono molto più lunghi. La domanda che sorge spontanea per molti di noi è: ma dove vado in vacanza quest’anno?!
É inutile fare finta di saperlo, se non abbiamo ancora prenotato cambieremo sicuramente idea. Per questo motivo ho raccolto i migliori consigli per risparmiare sulle vacanze senza rinunciare al divertimento!

1. Prenota il tuo volo in tempo

Secondo Skyscanner il momento perfetto per prenotare un volo è sette settimane in anticipo. Se sei il tipo di persona che vuole pianificare già a febbraio per agosto, questa notizia ti manderà fuori di testa; ma per ottenere le migliori tariffe non possiamo fare altro che adattarci. Quindi, se vuoi partire a ferragosto...ecco, la prossima volta prenota entro il 23 giugno ;)
Un altro ottimo consiglio per le destinazioni estive è di acquistare i voli che partono presto al mattino o tardi la sera, se non sarà un problema raggiungere l’aeroporto alle 6 del mattino o tornare a casa a notte fonda, allora il consiglio è di scegliere questi orari!

2. Trova altri metodi per viaggiare

Se la nostra destinazione non è troppo lontana e vogliamo starci almeno dieci giorni, troveremo un sacco di metodi alternativi all’aereo per arrivarci... ovviamente dipende tutto dalla destinazione che vogliamo raggiungere (prova a prendere un pullman per il Giappone!). Possiamo, ad esempio, optare per un treno, una nave o un pullman e scopriremo che spesso proprio durante il viaggio si fanno le migliori conoscenze! Se cerchiamo ispirazione, consiglio questi tre siti: flixbus, freighter cruisers e trainline.

3. Scegli alternative agli hotel

Se viaggiamo da soli o vogliamo provare nuove esperienze, ci sono tantissimi posti dove alloggiare oltre all’hotel. Possiamo andare sul classico Airbnb dove troveremo alloggi perfetti in centro città a prezzi contenuti.
Ancora più caratteristico e “locale” è Couchsurfing, con il quale potrai conoscere nuove persone direttamente a casa loro, ma dovrai accontentarti di dormire nei vari divani!
Ci sono, infine, gli ostelli o le guest house dove potrai organizzare direttamente attività e visite con gli altri ospiti, a questo proposito consiglio Hostelworld.

4. Viaggia leggero

Questo è un consiglio “da maschi”, ne sono cosciente ;) Facciamoci sempre e comunque la classica domanda: se andiamo al mare per 7 giorni, quanti vestiti useremo mai?! Spesso partire senza valigia significa risparmiare anche 40 o 50 euro. Dopotutto le infradito e i costumi mica occupano tanto spazio!

alt

5. Seleziona le app giuste

Ci sono tantissime applicazioni per viaggiatori da scaricare gratis, ne cito qualcuna di cui non potrei fare assolutamente a meno. Tripadvisor è senza dubbio la migliore, la conosciamo ed alimentiamo tutti, permette semplicemente di muoversi in posti che non conosciamo e di trovare le migliori attività secondo le recensioni di altri viaggiatori come noi.
Anche Google traduttore è un “must-have” per i viaggiatori. Se andremo in un posto di cui non parliamo la lingua, questa applicazione ci potrà salvare la vita al ristorante, nei negozi o nei locali. Permette anche di registrare e tradurre istantaneamente!!

6. Stai attento al costo della vita

Da quando vivo a Londra sono diventato molto più attento in questo senso, specialmente perché dopo la brexit la sterlina non ha fatto altro che perdere valore.
Se non siamo ossessionati dalla destinazione, scopriremo che è molto facile trovare posti con un miglior rapporto qualità/prezzo. Spesso per raggiungere alcuni luoghi dovremo spendere un po’ di più nel volo, ma a conti fatti a fine vacanza il portafoglio ci ringrazierà.
Nello scegliere una destinazione conviene sempre stare attenti a piccole cose come il prezzo dei taxi, il trasporto dall’aeroporto o il costo degli alcolici perché a conti fatti sono le cose per cui spenderemo di più, no?

7. Il tempismo è tutto!

Sappiamo tutti che le compagnie aeree e gli hotel aumentano i prezzi intorno alle vacanze scolastiche. Se abbiamo, quindi, la fortuna di poterci permettere di partire in un altro periodo, cerchiamo di evitare sia i mesi centrali dell’estate che i ponti delle feste nazionali.

La vacanza è una delle cose a cui è molto difficile rinunciare. Non è una necessità ma staccare serve anche a tornare al lavoro con rinnovate energie!
Se siamo diligenti e anche un po’ fortunati con questi piccoli consigli potremo partire e divertirci senza tornare con un gran senso di colpa per il conto in banca!

...........................................................................

Tieni sempre sott’occhio le tue spese con Oval Money e accumula i risparmi...automaticamente!

alt
Hai uno smartphone Android? Scarica l'app ed entra nella lista d'attesa alt

#######BeMoneyWise